© Vincent Bauza

L'Ecomuseo

Appuntamento con la Storia

Tra l’estuario della Loira e l’Oceano Atlantico, Saint-Nazaire si è sviluppata rapidamente attorno al suo porto. Le collezioni dell’Ecomuseo, i modelli, gli oggetti, i film e le foto d’archivio vi condurranno in un viaggio attraverso la straordinaria storia di questa città costruita due volte in un secolo. Capirete la singolare avventura umana di Saint-Nazaire, città testimone del XX secolo. E per la famiglia, i laboratori sono organizzati durante tutto l’anno.

 

Benvenuti all

'Ecomuseo

La grande avventura di Saint-Nazaire

Sulle rive dell’estuario della Loira, l’Ecomuseo ripercorre la storia di Saint-Nazaire, del suo porto e delle sue grandi industrie. Documenti e oggetti da collezione raccontano la storia di una città aperta al mondo. Modelli di grandi dimensioni, dipinti, manifesti, fotografie, oggetti tecnici (ottica del faro, sirena da nebbia, strumenti per la costruzione navale), illustrano tutti gli aspetti dell’avventura di Saint-Nazaire.

Una storia unica

La storia di Saint-Nazaire è fatta di momenti felici, la conquista del mare e del cielo, la ricerca del progresso sociale, ma anche di tempi bui, come la Seconda Guerra Mondiale. La mostra vi porta in un viaggio attraverso questa storia, dalla creazione del porto e della città nel XIX secolo alla ricostruzione della città negli anni ’50…

I 3 buoni motivi per visitare l’Ecomuseo:

  • Stupirsi dell’incredibile crescita di questa città, che nel XIX secolo ha conosciuto il più forte incremento demografico in Francia, soprannominata “Piccola Bretagna californiana”, alludendo allo sviluppo anarchico delle città americane durante la corsa all’oro.
  • Comprendere l’importanza dell’ubicazione privilegiata della città: la foce dell’estuario della Loira, porta d’accesso all’oceano, tra la penisola di Guérande e le paludi di Grande Brière.
  • Dettagliare i modelli: navi famose, idrovolanti, cantieri navali, Vieux Saint-Nazaire… I bambini ne rimarranno affascinati!

 

Conoscete la Stagione del Patrimonio?

Molte proposte di questo programma annuale (eventi in francese) si svolgono all’Ecomuseo, un programma in francese da scoprire cliccando qui.

Informazioni pratiche

Come si svolge la visita dell’Ecomuseo?

  • Visita libera, circa 45 minuti.
  • Pannelli esplicativi: in francese.
  • Visitatori non francofoni: un fascicolo di visita è disponibile all’accoglienza (inglese, tedesco e spagnolo)
  • Per saperne di più: “L’itinerario bis di Mathilde”. Smartphone in mano, seguite Mathilde che vi svelerà ciò che preferisce tra le collezioni. Un’esperienza interattiva! (in francese)
  • Gli animali non sono ammessi, eccetto i cani guida per non vedenti.
  • Vedere condizioni specifiche per gruppi (a partire da 20 persone).

Tariffe – Ecomuseo

Intero Ridotto* Bambino 4-17 anni
5 € 4 € 2.50 €

Le visite ad un buon prezzo!

#PassPort 4 siti
Escal’Atlantic + sottomarino Espadon + Ecomuseo + EOL Centro eolico
Valido fino a settembre 2020 (data di chiusura dell’Espadon per lavori)

Intero Ridotto* Bambino 4-17 anni
25 € 12,50 €

 

*Tariffa ridotta (su presentazione di un documento giustificativo): liceali, studenti, disoccupati, disabili e il loro accompagnatore.

Gratuito:

  • La prima domenica del mese eccetto luglio/agosto
  • Bambini sotto i 4 anni
  • Titolari del PASS annuale

Dove acquistare i miei biglietti?

Mezzi di pagamento: contanti, carta di credito (Visa, Mastercard)

 

Come raggiungere l’Ecomuseo?

Ecomuseo, avenue de Saint-Hubert, parcheggi nelle immediate vicinanze.

10 minuti a piedi dalla base sottomarina

Trasporto pubblico:

  • Saint-Nazaire è collegato da TGV e TER.
  • Per arrivare in autobus dalla stazione, alle fermate più vicine:
    • linea HélYce (7 giorni su 7), fermata “rue de la Paix” + 17 minuti a piedi.
    • linea U2 (dal lunedì al sabato), fermata “Ruban Bleu” + 14 minuti a piedi.

Accessibilità per i portatori di handicap

Specificità in base all’handicap:

  • Motorio: sito parzialmente accessibile (solo al piano terra).
  • Uditivo: nessun dispositivo speciale.
  • Visivo: nessun dispositivo particolare.
  • Mentale: nessuna controindicazione per visitare e scoprire questo spazio.

Per ulteriori informazioni, si prega di chiamare il numero +332 28 540 640.

Servizi

Ci impegniamo affinché i nostri visitatori abbiano un’esperienza di visita veramente memorabile. Ciò dipende anche dalla qualità dei servizi che forniamo.

Servizi gratuiti

  • Scaldabiberon (disponibile su richiesta all’accoglienza)
  • Parcheggio biciclette
  • Kit di riparazione biciclette (disponibile su richiesta all’accoglienza)
  • Wifi

Servizi a pagamento

  • Distributore di bevande e dolciumi (all’accoglienza)