sous-marin-espadon-06-07-2021-JB-39port-de-tous-les-voyages-renversant-espadon-notext.mp4

Il sottomarino Espadon

L’unico sottomarino a galla che può essere visitato in Francia

1964 : missione sotto la banchisa! L’Espadon è il primo sottomarino della marina francese a immergersi sotto il ghiaccio. I 65 uomini a bordo sperimentano le condizioni polari. Macchine, tavolo da carteggio, alloggi degli ufficiali, sala siluri, tutti i membri dell’equipaggio sono ai loro posti. Fai il tuo turno per scendere all’interno del gigante d’acciaio per un viaggio sonoro vicino ai sommergibilisti. Il pesce spada è l’unico sottomarino presentato a galla in Francia.

Partite per un viaggio a bordo di

Espadon

Un sottomarino moderno per una lunga carriera militare

Costruito dai Cantieri Augustin Normand a Le Havre, l’Espadon è stato messo in servizio nel 1960. Lungo 78 m, questo sommergibile poteva immergersi durante 5-6 giorni. I suoi motori elettrici (non si tratta di un sottomarino nucleare) garantivano una velocità massima di 16 nodi in superficie e 18 nodi sott’acqua, ovvero 29 e 32 km/h circa.

Durante i suoi 25 anni di servizio, ha trascorso 2.561 giorni in mare e 33.796 ore di immersione, viaggiando per 360.547 miglia nautiche, l’equivalente di 17 volte in giro del mondo. Testimone della Guerra Fredda, non è mai stato coinvolto in conflitti militari, e gli impressionanti lanciasiluri (che vedrete alla fine della vostra visita) sono stati usati solo per degli esercizi.

Il primo sommergibile francese ad essersi immerso sotto la banchisa.

Vi ricordate il Nautilus? Ventimila leghe sotto i mari… A Saint-Nazaire, scoprirete un vero sottomarino. Il sottomarino Espadon ha navigato per 25 anni sotto tutti i mari del globo. E’ stato anche il primo sommergibile francese ad emergere oltre il Circolo Polare Artico. Pronti per qualche brivido?

Inviato nel maggio del 1964 in missione segreta verso la banchisa con Il Marsouin, suo fratello gemello, il sottomarino sta per immergersi nell’ignoto. L’Espadon supera il 70° parallelo nord. All’interno, la temperatura è scesa drasticamente a 13 gradi! Tuttavia, i marinai sono entusiasti: infatti, l’Espadon è il primo sottomarino francese a superare il circolo polare artico! Per la Marine Nationale Française, gli obiettivi di questa prima missione sono molteplici: provare gli apparecchi, valutare le reazioni degli uomini a bordo e assicurare una presenza francese nel nord dell’Islanda.

Un nuovo percorso di visita!
1964: missione sotto la banchisa

Restaurato in profondità, L’Espadon propone un percorso di visita innovativo e ancora più immersivo per tutti i pubblici. State per imbarcarvi sulle orme di una missione segreta al polo Nord nel 1964!

Per prima cosa passeggerete sulle banchine e scenderete il più vicino possibile all’acqua. I panorami sono impressionanti, il sottomarino è a portata di mano. Giochi di luce e proiezioni mettono in risalto questo oggetto tanto misterioso.

A bordo, tra il corridoio principale, la postazione di ascolto e la sala dei siluri, immaginatevi di essere nelle profondità del mare. I 65 uomini dell’equipaggio vi condividono tutto: spazi di vita limitati, cuccette strette, doccia unica… A vostra volta, sperimentate durante una visita audioguidata moderna e immersiva, la vita di questi sommergibilisti in missione speciale che si avvicinano al circolo polare artico… Un percorso audioguidato è stato specialmente ideato per i più giovani: seguiranno Jean, il membro più giovane dell’equipaggio.

I 5 buoni motivi per visitare l’Espadon:

  • Imbarcare per una missione segreta sotto la banchisa e scoprire come veniva organizzata la vita dei 65 uomini dell’equipaggio.
  • Scoprire i panorami impressionanti a bordo del sottomarino.
  • Un nuovissimo percorso autoguidato per adulti e bambini moderno e immersivo.
  • Lasciarsi trasportare dagli impianti sonori: qui un ronzio, là il rumore del sonar… l’Espadon è pronto per riprendere il servizio.
  • Beneficiare di un dispositivo speciale di condivisione con gli accompagnatori per i pubblici con impedite capacità motorie.
Cosa dicono i nostri visitatori

“Non sono molti i sottomarini visitabili in Europa, ma per l’Espadon vale proprio la pena di andare fino a St-Nazaire sull’Atlantico. Per gli appassionati è suggestivo e decisamente interessante.”

“Sono un appassionato di naviglio militare di tutte le epoche e tutti i generi e non potevo farmi mancare una visita all’Espadon che è un sommergibile convenzionale degli anni sessanta ritirato dal servizio e trasformato in museo. Come spesso in questi casi la visita si è rivelata molto interessante.”

“La visita è stata interessante e istruttiva,soprattutto per me che sono appassionato di storia bellica. Lo consiglierei per quelli che vorrebbero fare una gita istruttiva sia da solo che in gruppo”

Informazioni pratiche

Come si svolge la visita dell’Espadon:

  • Informiamo i visitatori che tutte le condizioni di sicurezza sanitaria sono state attuate per permettere una piacevole visita.
  • Uso obbligatorio della mascherina.
  • Percorso autoguidato per adulti e bambini disponibile in 8 lingue: francese, inglese, tedesco, spagnolo, italiano, olandese, russo e polacco della durata di circa 40 minuti.
  • Le visite vengono effettuate su prenotazione.
  • Informazione riguardante i passeggini: l’uso dei passeggini non è autorizzato nel percorso di visita.
  • Gli animali non sono ammessi, eccetto i cani guida per non vedenti.
  • Vedere condizioni specifiche per gruppi (a partire da 20 persone).

Tariffe – Sottomarino Espadon

Intero Ridotto Bambino 4-17 anni
11 € 9 € 5.50 €

Le visite ad un buon prezzo!

#PassPort 4 siti
Escal’Atlantic + sottomarino Espadon + Ecomuseo + EOL Centro eolico

Intero Ridotto Bambino 4-17 anni
25 € 12,50 €
#Pass écluse
Sottomarino Espadon + EOL Centro eolico
Intero Ridotto Bambino 4-17 anni
15 € 7,50 €
  • Tariffa ridotta (su presentazione di un documento giustificativo): liceali, studenti, disoccupati, disabili e il loro accompagnatore.
  • Gratuito: bambini sotto i 4 anni e titolari del PASS annuale.
  • Dove acquistare i miei biglietti?
    • Online su questo sito
    • In loco, 3 biglietterie: base sottomarina, chiusa fortificata ed Ecomuseo.
  • Mezzi di pagamento: contanti, carta di credito (Visa, Mastercard)


Come arrivare al sommergibile Espadon?

L’Espadon, chiusa fortificata, avenue de la Forme-Ecluse, parcheggi nelle immediate vicinanze.

10 minuti a piedi dalla base sottomarina

Trasporto pubblico:

  • Saint-Nazaire è collegato da TGV e TER.
  • Per arrivare in autobus dalla stazione, alle fermate più vicine:
    • linea HélYce (7 giorni su 7), fermata “rue de la Paix” + 17 minuti a piedi.
    • linea U2 (dal lunedì al sabato), fermata “Ruban Bleu” + 14 minuti a piedi.

Accessibilità per i portatori di handicap

Specificità in base all’handicap:

  • Motorio: sito inaccessibile con sedie a rotelle. Beneficiare di un dispositivo speciale di condivisione con gli accompagnatori per i pubblici con impedite capacità motorie.
  • Uditivo: nessun dispositivo speciale.
  • Visivo: visita audio-guidata.
  • Mentale: spazio estremamente ristretto e presenza di elementi ansiogeni.

Per ulteriori informazioni, si prega di chiamare il numero +332 28 540 640.

Servizi e negozio

  • Servizi

    Ci impegniamo affinché i nostri visitatori abbiano un’esperienza di visita veramente memorabile. Ciò dipende anche dalla qualità dei servizi che forniamo nella zona di ricezione della chiusa fortificata.

    Servizi gratuiti

    • Stazioni di ricarica sicure per telefoni cellulari
    • Istruzioni per l’uso
    • Distributore d’acqua
    • Scaldabiberon
    • Area fasciatoio
    • Parcheggio biciclette
    • Kit di riparazione biciclette (disponibile su richiesta all’accoglienza)
    • Wifi
  • Il negozio

    Nel cuore dell’area d’accoglienza della chiusa fortificata, godetevi una nuovissima boutique completamente rinnovata e accessibile a tutti. Troverete una vasta gamma di prodotti, regali, souvenir, libri, giochi, sul tema dei sottomarini, dell’energia eolica e del mare. Ma anche prodotti locali e artigianali.

Terrazza panoramica

Salite sulla terrazza panoramica della chiusa fortificata (accesso: scale e ascensore) e scoprite una vista mozzafiato sul porto e l’estuario della Loira.

Con una vista a 360°, i vostri occhi spaziano su un paesaggio singolare e stupefacente: il ponte di Saint-Nazaire, il grande porto marittimo, i cantieri navali, il bacino e le chiuse, il tutto immergendo lo sguardo nell’estuario, verso l’oceano.

Accesso libero. Per gli orari di accesso, si prega di contattare l’Ufficio del Turismo.